Vota il versetto biblico che unirà tutte le Veglie 2016

Ci dai cinque minuti del tuo tempo per dare voce alla speranza. Aiutaci a scegliere il versetto biblico che unirà le veglie di preghiera e i culti domenicali che anche quest’anno, nelle settimane precedenti e successive al 17 maggio (Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia), ricorderanno le troppe vittime della violenza dell’omo/bi/transfobia “perché come cristiani non possiamo stare in silenzio quando milioni di fratelli e di sorelle soffrono nel mondo (minacciati, torturati e anche uccisi in alcuni Paesi) perché amano e vogliono vivere l’affettività che il Signore ha dato loro”.

Nelle scorse settimane in tantissimi da tutta Italia (laici e pastori, cattolici ed evangelici) ci hanno inviato i loro versetti biblici. Ora tocca a ognuno sceglierli on line cliccando su http://tinyurl.com/gobagua .

Esprimi la tua preferenza assegnando a ogni versetto uno dei quattro giudizi proposti, che vanno da: “mi piace molto” a “non mi piace”.
 Inserisci poi il tuo NOME e la tua e-mail (è previsto un solo voto a persona) e premi il bottone INVIA, così le tue preferenze saranno registrate dal sistema.

Il versetto biblico che avrà avuto il maggior indice di gradimento unirà i momenti di preghiera che, dall’Italia all’Olanda, uniranno anche quest’anno tante comunità cristiane nella loro preghiera per dire “no” alla violenza dell’omotransfobia.

Aiutaci a dare una voce a questa iniziativa ecumenica di preghiera e di speranza. Sino al 12 MARZO 2016 dai il tuo giudizio ai versetti proposti, quello con il maggior gradimento sarà proclamato la sera di Domenica 13 marzo 2016.

Per info sulle Veglie e i Culti domenicali per il superamento della violenza dell’omotransfobia clicca sul sito INveglia, graficamente rinnovato, su https://inveglia.wordpress.com/ e sulla pagina del progetto Gionata al link http://www.gionata.org/category/eventi/in-veglia/2016/

Aiutaci a dare voce alla speranza dei credenti… un caro saluto da tutti noi

le volontarie e i volontari del Progetto Gionata