Grazie. Per aver celebrato a Trieste la bellezza della diversità!

E’ stata una veglia molto partecipata ed emozionante quella che sabato (18 maggio) si è svolta a Trieste per celebrare la diversità in occasione delle veglie per il superamento dell’omofobia, transfobia e delle intolleranze che hanno visto unite diverse città in Italia, Malta, Ungheria, Spagna e Cile.

Un ringraziamento speciale alla Chiesa Luterana che ci ha ospitati con la riflessione del pastore Aleksander Erniša; ed agli artisti Manuel Tomadin (organo), Laura Antonaz (soprano), Paolo Ravalico (mandolino bresciano), Antonio Stacul (organo portativo), Andrea Fusari (tenore), Maria Ginaldi (flauto), Michele Veronese (viola da gamba e voce), Coro voci luterane ed alle associazioni Agedo Friuli Venezia Giulia, Arcigay Arcobaleno Trieste e Gorizia, Arcigay Friuli, Buddisti Soka Gakkai, Camminare Insieme, Chiesa Evangelica Metodista e Valdese, ICS – Consorzio Italiano di Solidarietà.

Grazie anche alla generosità dei partecipanti attraverso la quale abbiamo potuto raccogliere €620 per il progetto “A Scuola per conoscerci” che viene proposto nelle scuole medie e superiori della Regione per contrastare il bullismo omo-transfobico.

Ecco alcuni commenti dei partecipanti:

Voglio ringraziare di cuore gli organizzatori della recente veglia per la meravigliosa pluralità delle voci e delle testimonianze, espressione viva di quella preziosità che nasce e può manifestarsi nel rispetto e nel dialogo fra le diversità

Il pastore Alexander è  stato davvero commovente. Penso che andrò  qualche domenica

Ringrazio gli organizzatori per tutto il tempo e le energie dedicate a questo momento di unità e di condivisione

Complimenti vivissimi a tutti, era un’esperienza bellissima. I tempi sono fatti e segnati da chi li vive e sopprattutto da chi li crea con coraggio, amore e umanità, e Trieste sabato era luogo di creazione di tempi nuovi. Mi sento onorato per essere stato presente e partecipe. Grazie

Per leggere la riflessione proposta alla veglia da Progetto Ruah, CLICCA QUI

Di seguito alcuni brevi video delle performance degli artisti alla “Veglia in musica per la celebrazione della diversità” di Trieste  del 18 Maggio 2019 :

.

Laura Antonaz (soprano)

Paolo Ravalico – mandolino bresciano, Antonio Stacul – organo portativo

Andrea Fusari – tenore

Maria Ginaldi – flauto

Michele Veronese – viola da gamba e voce

Coro voci luterane – spirituals

Annunci