Vota il versetto delle veglie 2022

il

Le veglie di preghiera per il superamento della violenza dell’omotransfobia sono una consuetudine che si rinnova dal 2007. Da allora nei giorni precedente o successivi al 17 maggio (giornata contro l’omotransfobia) in molte città italiane e nel mondo tanti cristiani e comunità evangeliche e cattoliche, si riuniscono in preghiera per fare memoria delle vittime omo-transfobia e per dire basta a tutte le discriminazioni.

Anche quest’anno, nonostante la pandemia, pregheremo per chiedere alle nostre chiese di “essere sempre più santuari di accoglienza e sostegno verso le persone LGBT e verso ogni persona raggiunta da discriminazione”.

Aiutaci a scegliere il versetto biblico che unirà quest’anno TUTTE le veglie ecumeniche e i culti domenicali che avranno luogo in occasione del 17 maggio (Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia).

Il versetto che avrà avuto il maggior gradimento unirà le veglie 2022 per dire “no” alla violenza dell’omotransfobia. Si potrà votare sino alla mezzanotte di sabato 26 marzo 2022 basta cliccare, anche da cellulare, su https://forms.gle/5JRJ87wWAt6rJMAt6

Info Veglie su https://inveglia.wordpress.com/ o scrivici a tendadigionata@gmail.com

Dai voce alla speranza. PASSAPAROLA

I volontari e le volontarie de LA TENDA DI GIONATA

Per saperne di più:

Cosa sono le Veglie per il superamento dell’omotransfobia?

Dati e storie di ordinaria omofobia in Italia

Come nacquero le veglie ecumeniche per le vittime dell’omofobia

Pubblicità