Oggi ha ancora senso pregare per il superamento dell’omotransfobia?

il

Dove c’è lo Spirito del Signore c’è libertà” (2Cor 3, 17) è il versetto che unirà a Maggio 2022 le veglie e i culti domenicali in cui si pregherá per il superamento dell’omotransfobia. 

Ma oggi ha ancora senso pregare nelle nostre comunità cristiane per combattere questa forma di violenza? 

Aiutaci a dare una risposta a questa domanda, inviaci una tua riflessione a tendadigionata@gmail.com , la pubblicheremo su Gionata.org e sul sito delle veglie https://inveglia.wordpress.com/ . Dai voce alla speranza, aiuta lo spirito del cambiamento a soffiare, facciamolo insieme.. 

@laTendadiGionata @TheGlobalNetwork of RainbowCatholics (GNRC) 

Vegliamo
perché nessuno sia lasciato mai più indietro
per quelli che sono caduti
per quelli che sono e per quelli che verranno
per chi chiede diritti
per chi vuole essere se stesso
per chi vuole giustizia e un posto nel mondo
Vegliamo per le vittime dell’omotransfobia
per la fine dell’omotransfobia.

Vieni a vegliare con noi?

Pubblicità