A Palermo la chiesa del Gesù ospiterà la Veglia Ecumenica per il Superamento dell’Omofobia e della Transfobia

Il 17 maggio 1990 l’Organizzazione Mondiale della Sanità cancellava l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali. Nel 2007 l’Unione Europea ha istituito ufficialmente il 17 maggio come “Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia”. A partire da quell’anno, prima in Italia e poi in altri paesi, nella settimana del 17 maggio si sono celebrate le Veglie in ricordo delle vittime e per il superamento dell’omofobia e della transfobia.

A Palermo, per il 9° anno consecutivo, cristiani provenienti da diverse confessioni religiose, donne e uomini credenti e non credenti, testimoniano con la loro presenza la condanna ad ogni forma di violenza e oppressione che negano a tante donne e uomini la libertà di essere se stessi. Lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, soffrono perché beffeggiati, malmenati e talvolta uccisi, solo perché esistono, solo perché amano e vogliono vivere l’affettività che il Signore ha donato loro. Le chiese cristiane sono chiamate a pregare e a chiedere il perdono per il peccato di omofobia, rifiutando tutte le espressioni di sopraffazione e annientamento dell’altro.
“Ti lodo, perché mi hai fatto come un prodigio; sono stupende le tue opere” è il Salmo (139,14) che guiderà la Veglia Ecumenica per il Superamento dell’Omofobia e della Transfobia del 2015. Il Sermone sarà curato da Eleonora Natoli, pastora della Chiesa Valdese di Trapani e Marsala.
Quest’anno la Veglia si svolgerà presso la Chiesa del Gesù (Casa Professa), in piazza Casa Professa, il 14 maggio alle 19:30, e si concluderà con una fiaccolata alle 21:00 verso piazza Pretoria, nell’atrio del Comune di Palermo (Palazzo delle Aquile) alla presenza del Sindaco, Leoluca Orlando.
L’organizzazione della Veglia Ecumenica per il Superamento dell’Omofobia e della Transfobia di Palermo è promossa da Ali d’Aquila Cristiani LGBT di Palermo, Comunità San Francesco Saverio, Chiesa Valdese di Via Spezio a Palermo, Chiesa Valdese di Trapani e Marsala, Chiesa Luterana, Chiesa dei SS. Pietro e Paolo, Chiesa del Gesù (Casa Professa), Laici Comboniani di Palermo, Comunità Kairòs, Comunità di Vita Cristiana (CVX), Agedo e Libera Palermo, con la partecipazione della Corale Mauriziana e della Corale Freedom Voices.

Advertisements