Vota anche Tu il versetto biblico che unirà TUTTE le veglie 2020

Le veglie di preghiera per il superamento della violenza dell’omotransfobia sono una consuetudine che si rinnova dal 2007. Da allora in molte città italiane e in diverse città del mondo tanti cristiani e comunità, evangeliche e cattoliche, si riuniscono ogni anno per pregare e fare memoria delle tante vittime omo-transfobia e per dire basta a…

Scegli il versetto delle Veglie 2020

Scegli anche tu il versetto biblico delle veglie ecumeniche e i culti domenicali per il superamento dell’omo-transfobia che avranno luogo in occasione del 17 maggio 2020 (Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia), Il versetto biblico che avrà avuto il maggior gradimento unirà tutte le realtà cristiane che veglieranno insieme per dire “no” alla violenza…

Proponi il versetto biblico delle Veglie 2020

Anche quest’anno in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia (IDAHOT) del 17 maggio, le comunità di fede ed i gruppi di cristiani LGBT veglieranno insieme per ricordare le troppe vittime della violenza dell’omofobia, della transfobia e di tutte le discriminazioni  affinché le nostre comunitá cristiane siano “sempre più santuari di accoglienza e…

Il vescovo Gianotti alla Veglia con le persone LGBT: “L’essere umano merita rispetto incondizionato”

Articolo pubblicato su La Provincia, quotidiano di Cremona e Crema del 8 giugno 2019, pag.21 Una preghiera a cui hanno partecipato anche fedeli omosessuali. Ieri sera (7giugno 2019) la veglia ha riempito la chiesa dell’ospedale Maggiore (di Crema): una funzione religiosa organizzata “Per un mondo senza discriminazioni” presieduta dal vescovo (di Crema) Daniele Gianotti e…

In qualsiasi categoria sei imprigionato, Dio ci dice sempre che “Io sarò con te”

Testo meditazione della pastora battista Elizabeth Green pronunciato al culto per il superamento dell’omo-transfobia nella chiesa battista di Cagliari il 19 maggio 2019 L’Occidente, almeno dalla rivoluzione francese in poi, deve vedersi con un problema di non poco conto. Come coniugare l’egalité con la fraternité, l’uguaglianza con la fratellanza. O meglio come tenere insieme l’essenziale…

Anche ad Assisi per la prima volta abbiamo vegliato per essere luce contro l’omotransfobia

. Riflessioni del gruppo “Laudato si’”, cristiani omosessuali in Umbria Per la prima volta anche in Umbria si è pregato (sabato 25 maggio 2019) per il superamento dell’omofobia di ogni discriminazione, sulla scia delle numerose veglie organizzate in Italia e negli altri paesi. L’incontro, preparato dal neonato gruppo “Laudato si’” di cristiani omosessuali in Umbria,…